Conoscere il territorio vuol dire anche conoscere i suoi prodotti e servizi. Sostenere i produttore locali permette di vivere la comunità a 360° immergendosi nelle sue tradizioni e scoprendo nuovi prodotti a km0.
Scopri qui sotto le nostre convenzioni e cerca i prodotti e i produttori nei territori dove verrai in vacanza!

Laghi di Caldonazzo e Levico

L’azienda agricola di Miriam coltiva e produce ciliegie, mirtilli, ribes bianco e rosso, kiwi e mele nel bellissimo paese di Tenna, in Valsugana.
Se andate a trovarla potrete trovare gustose confetture da portare a casa o fermarvi presso l’azienda per una sana e buona merenda preparata con i prodotti della sua azienda.
A questo LINK potete trovare maggiori informazioni.

Il Birrificio degli Arimanni è frutto dell’esigenza di scrivere la propria storia e di poterla raccontare. Dell’esigenza di creare un prodotto eccezionale, attraverso lo studio e la ricerca, negli ingredienti e nelle ricette. Dell’esigenza di narrare il territorio ed il suo influsso continuo.

Le ricette del Birrificio degli Arimanni nascono in Valsugana. Le influenze dell’azienda hanno radici profonde, nel cuore del Medioevo, quando i terreni che sottostavano il Monte Lefre e Castel Ivano erano suddivisi in lotti denominati arimannie.

Il Birrificio degli Arimanni nasce nel 2018 con l’intenzione di dare espressione al territorio trentino attraverso birre di alta qualità, con l’obiettivo di crescere e diventare uno dei pochi agribirrifici italiani, attraverso la produzione propria della materia prima. Ispirato dal vigore fisico ed intellettuale dell’arimanno, il Birrificio degli Arimanni racconta una storia di crescita quotidiana attraverso le sue birre.

C’è il territorio in ogni birra. Ognuna trae ispirazione da uno scorcio reale, con il quale si lega per similitudine nel carattere. Nulla è lasciato al caso. Il denominatore comune resta la spasmodica ricerca della perfezione nella ricetta e negli ingredienti, guardando al futuro del Chilometro zero.

Trova maggiori informazioni QUI.

La Barberina si trova a Calceranica, a due passi dal lago di Caldonazzo, in Valsugana. Coltivano i loro prodotti con metodi naturali, senza l’uso di chimica di sintesi o pesticidi, rispettando il più possibile la terra e i suoi cicli vitali. Tanto lavoro, studio continuo e attenzione verso l’ambiente: da qui nascono prodotti buoni, sani, che mettono sulla vostra tavola per nutrirvi di benessere, cibo vero, e sapori genuini...

Filiera corta, tecniche colturali leggere e rispetto della stagionalità possono contribuire a rendere il nostro agire più sostenibile per il pianeta che ci ospita, e per la terra che ci è data in custodia dalle generazioni future…

Per maggiori INFO

Dove

Via Tartarotti, 40 Calceranica al Lago
Tel. 3475832805 / 3346247104
Email: info@labarberina.it

Il Bar-One Rosso è un bar pizzeria a gestione famigliare, dove la bontà della pizza si incontra con una atmosfera accogliente e famigliare. La costante ricerca di prodotti genuini, locali e stagionali rende il gustare anche una semplice pizza un momento speciale, da condividere con amici e famigliari.

Maggiori informazioni a questo LINK

Dove

Via Alberè 28 Tenna
Tel. 3423682194

Valle di Terragnolo

Nel cuore della Valle di Terragnolo, il Bar Ristorante Tabacchi di Valduga Laura è il principale punto di ristoro a conduzione familiare della zona. Il locale dispone di un’ampia sala interna dove degustare i piatti tradizionali trentini, di una veranda all’aperto dove trascorrere le giornate estive e di un parcheggio esterno. Tra le specialità del menù, imperdibile è il falzetto, una pietanza tipica della Valle, cucinato secondo le antiche ricette.
Il bar ristorante è il punto di riferimento per gli abitanti della zona e i visitatori della splendida Valle di Terragnolo, aperto sin dal mattino con deliziose colazioni a base di brioches appena sfornate o panini preparati al momento per una pausa veloce. Il bar dispone anche di un servizio tabacchi.

Maggiori informazioni a questo LINK

Dove

Frazione Piazza, 66 – Terragnolo
Tel. +39 046 4396130 e +39 340 2319678    

Già nel 2011 a malga Barcola è stata avviata l’attività di caseificazione del latte fresco. Vengono commercializzati il latte, il formaggio locale di qualità, la tosella e la ricotta, il burro e le uova, che il passante potrà trovare giornalmente e che vengono usati anche per proporre nella zona ristorazione piatti genuini e tradizionali.

La trasformazione del latte avviene in locali dove è garantita l’igienicità con l’adozione di attrezzature e tecniche di assoluta garanzia per la qualità dei prodotti, con l’occhio e il cuore attenti agli insegnamenti del nonno Enrico, del papà Candido e del Maestro Mario Hofer della Valsugana.

Cucina trentina secondo Tradizione

Nella Malga si trova una fornita cucina e un’ampia sala da pranzo, dove da giugno a settembre è possibile consumare dei buoni piatti della cucina tradizionale trentina, curati da Leonardo e dalla sua famiglia.

Vengono proposti degli antipasti misti con salumi e formaggi di propria produzione, paste asciutte condite in diversi modi, fra i quali primeggia quella alla ricotta fresca di giornata, secondi piatti con polenta e selvaggina o carni provenienti principalmente dal proprio allevamento quali conigli, pollami, suini, vitello e vitellone.

Contorni vari, derivanti principalmente dalle coltivazioni locali, dolci casalinghi, un buon bicchiere di vino o altra bevanda completano l’offerta culinaria.

Maggiori informazioni a questo LINK

Dove

Passo della Barcola – Terragnolo
Tel.3403237151  – 3400838285

Il Masetto è un luogo dove poter mangiare, dormire, organizzare corsi… e molto altro ancora!
Portano in tavola le storie singolari di produttori di fiducia che scelgono con cura. I piatti sono quelli della cucina del Trentino Alto-Adige. Canederli di carne e vegetariani, Schlutzkrapfen, polenta di Storo, lucanica, formaggio alla piastra, coniglio al forno, crauti. Tipico di Terragnolo è il fanzelto, di colore scuro, a base di farina di grano saraceno, abbinato a salumi, formaggi di malga e cavolo cappuccio. Il pane è fatto in casa con la pasta madre di Giusi Quarenghi, un’autorità in materia di lieviti e poesia. I dolci profumano di mele e cannella, cioccolato, carote e mandorle. Una si chiama Pasubiana. Spesso i bambini e le bambine si affacciano in cucina chiedendo i ghiaccioli alla fragola scoperti leggendo i libri di La cucina di Calycanthus.

Qui potete trovare maggiori INFO

Dove

Terragnolo
Email scrivi@ilmasetto.com
Tel. Gianni 349 2962189