Trentino sud-orientale

Alta Valsugana, Bassa Valsugana e Tesino

La Valsugana offre, fra le sue meraviglie, i laghi di Levico e di Caldonazzo (Bandiera Blu europea dal 2013), ma anche il gruppo del Lagorai, con la sua natura selvaggia, il dolce altopiano della Vigolana, la conca del Tesino e la verdissima valle dei Mocheni («la valla incantata», come la definì Musil).

In inverno, lo sci alternativo, per chi è alla ricerca di un rapporto più naturale con la montagna, offre diverse possibilità: dallo sci-alpinismo, che permette di ammirare le bellezze del gruppo del Lagorai e di Cima d’Asta, alle camminate con le ciaspole e allo sci di fondo, che possono essere praticati sulle lunghe e pianeggianti piste dell’altopiano di Vezzena.

Per maggiori informazioni: www.visittrentino.info

Le strutture di Ospitar sono attualmente presenti nei comuni di Calceranica al Lago e Tenna, entrambi affacciati sul Lago di Caldonazzo, lo specchio d’acqua più grande del Trentino, situato a soli 20 minuti da Trento.

Vallagarina

La Vallagarina abbraccia un territorio vario e diversificato, cittadino ma anche rurale e montano, con i vigneti della sua piana, i prati e i boschi dell’Altopiano di Brentonico, il  monte Baldo con la sua ricchissima flora. La cittadina di Rovereto è un vero e proprio gioiello, ricco d’arte e di storia (tappe obbligate: la Campana dei Caduti, per la quale Rovereto è riconosciuta come Città della Pace, e il celebre MART Museo di Arte Moderna e Contemporanea).

La Vallagarina è inoltre terra di castelli. Fra i più belli (di tutto il Trentino), Castel Beseno, vera e propria cittadella fortificata, e il Castello di Sabbionara di Avio, entrambi affacciati sull’Adige.

Per maggiori informazioni: www.visittrentino.info

Prenota!

Sponsor